FAAC è uno dei maggiori produttori al mondo di automatismi per cancelli, porte garage, barriere, serrande, porte automatiche, persiane, sistemi di parcheggio e controllo accessi.

2.300 persone impiegate nei cinque continenti.

32 aziende commerciali di proprietà in 24 nazioni.

Un network di oltre 80 Paesi serviti da distributori ufficiali.

Faac sceglie Axioma Cloud CPQ per configurare le offerte e raccogliere ordini

FAAC sceglie Axioma Cloud CPQ
per configurare offerte e raccogliere ordini

Esigenze espresse

Dal 2011 il Gruppo FAAC mirava a divenire un player globale nel panorama internazionale con l’acquisizione di aziende leader in Europa e Stati Uniti nel settore dei sistemi di parcheggio e controllo accessi. Questo porta con sé nuove esigenze operative e organizzative: gestire una gamma di prodotti più ampia con l’introduzione dei sistemi per la gestione degli accessi veicolari e pedonali e organizzare le modalità lavorative di una forza vendita distribuita sul territorio (venditori interni e installatori) in un sistema il più possibile univoco e controllato.

FAAC utilizzava già uno strumento di Configure, Price and Quote: un modulo di SAP, di difficile manutenzione.
La crescita nelle vendite di materiale configurato dà la spinta ai responsabili commerciali delle Business Unit, coadiuvati dal responsabile IT, ad avviare una software selection per uno strumento di CPQ che rispondesse a determinate caratteristiche:

  1. interfaccia WEB
  2. grafica personalizzabile dal cliente
  3. flessibile e scalabile per rispondere alla crescita di FAAC
  4. multilingua per poter essere utilizzato in qualsiasi parte del mondo.

La soluzione

Il progetto ha inizio con l’adozione di Axioma Cloud CPQ nella business unit dei parcheggi, con un tempo di avviamento durato circa 6 mesi.
Si è poi esteso alla configurazione delle porte automatiche, internalizzando in breve tempo tutto il processo di configurazione e produzione (prima gestito per metà internamente e per l’altra affidato ad un fornitore).
Infine, si è passati a integrare il CPQ con SAP per sfruttare la bidirezionalità del processo:

  • il CPQ invia in automatico l’ordine al gestionale
  • SAP carica giornalmente su Axioma le anagrafiche di materiali, clienti, listini prezzo e costi, così da essere sempre aggiornati

Oggi la vendita di materiale configurato inizia nel CPQ di Axioma con la creazione di un’offerta che, se andata a buon fine, viene convertita in ordine e poi trasmessa all’ERP. Allo stesso tempo viene creata la distinta di produzione, inviata sempre a SAP che genera poi l’ordine di acquisto.

Risultati

Più di 300 utenti distribuiti globalmente utilizzano Axioma per configurare prodotti ed inviare l’offerta a cliente, raccogliere gli ordini di vendita
ed anche per inviare ordini intercompany alle fabbriche che poi si occuperanno della produzione dei configurati.

Axioma Cloud CPQ permette di configurare linee di prodotto appartenenti alle diverse Business Unit fornendo una piattaforma comune,
ma senza annullare le differenze e le caratteristiche che contraddistinguono la singola Business Unit.

500/600 offerte al mese vengono inserite su Axioma Cloud CPQ da parte di commerciali, agenzie e consociate.

Nel corso del 2019 l’utilizzo di Axioma verrà ulteriormente esteso ad altre filiali europee