Produzione e distribuzione di pompe idrauliche, pompe dell’olio, ventole e pompe a vuoto per importanti società del settore automotive, sia come componenti per la vendita primaria, sia nell’after market.

188 dipendenti, 80 mln € di fatturato

Dalla Fabbrica 4.0 dati di produzione in tempo reale per evitare errori e rispondere prontamente a eventi perturbativi

Esigenze espresse

Eliminare le inefficienze del reparto produttivo, riuscendo perfettamente a pianificare i materiali sulla base del fabbisogno aziendale di medio-lungo periodo, è l’obiettivo di qualunque azienda manifatturiera.
L’idea di intraprendere un percorso per organizzare in maniera più efficiente la produzione era un tema dibattuto già da diversi anni, ma è con l’avvento degli incentivi del piano Impresa 4.0 che il nostro cliente decide di fare il grande passo e avviare una Fabbrica 4.0.

Già clienti con l’ERP e con il prodotto di monitoring di NICIM, la proposta di Axioma sembrava essere un proseguimento naturale nell’aggiornamento dei sistemi di produzione. Inoltre, altre soluzioni esterne sembravano difficilmente integrabili ai software già presenti in azienda (l’ERP stesso di Axioma e EasyStor di Incas che gestisce logistica e MES).
Le richieste formulate ad Axioma sono state:

  • ottenere una pianificazione precisa e puntuale della produzione
  • gestire in tempo reale i macchinari dell’impianto, monitorarne il funzionamento e misurarne le performance

La soluzione

Con la soluzione di Axioma e SedApta, specializzata nello sviluppo di soluzioni per la Fabbrica 4.0, l’azienda può ottenere indicatori di performance sullo stato delle macchine e sull’andamento della produzione, in modo tale da rilevare in automatico i dati di produzione, risparmiare tempo ed evitare errori e soprattutto disporre di informazioni certificate e affidabili.

Il progetto, nato prima dell’estate, vedrà entro fine primavera la realizzazione completa del protocollo di comunicazione tra le due macchine pilota. Nel corso del 2019 l’interconnessione tra macchine verrà estesa a tutto l’impianto.

Disponendo di dati storici di produzione, l’azienda è in grado di correggere le pianificazioni successive e intraprendere azioni correttive in caso di perturbazioni (es. l’esaurimento del materiale a bordo macchina o presso il terzista) che possono essere previste o segnalate in tempo reale e che avviano il ricalcolo del piano di lavoro.

Tutte le fasi produttive vengono così monitorate, viene prodotta un’analisi statistica dell’andamento delle lavorazioni e viene eseguito il calcolo automatico dell’indice OEE.

Le soluzioni adottate offrono una programmazione della domanda a capacità finita, la schedulazione della produzione sul medio e breve periodo e la conseguente individuazione delle più efficaci sequenze di lavorazione in linea con la disponibilità di materiali e risorse: è possibile infatti effettuare simulazioni, tra cui poi scegliere quella migliore.

La soluzione si integra ad Axioma Cloud ERP, consentendo un’interconnessione di dati maggiore e, quindi, miglior controllo ed efficienza.

Vantaggi

Oltre ai risultati sopra riportati, la soluzione permette di trarre notevoli vantaggi sia nell’area di produzione che in quella amministrativa.

Per l’area della produzione:

  • dati sulle macchine e sull’andamento della produzione: indicatori di performance, stato delle macchine, scarti, ore lavorate, piano di lavoro anche sotto forma di Gannt, … senza dover dipendere da altri uffici o da attività manuali per recuperare i dati
  • report e analisi omogenei
  • dati corretti e certificati dalle integrazioni perché c’è garanzia sulla loro origine
  • dati via web, disponibili quindi da qualsiasi postazione dotata con accesso tramite browser

Per il direttore generale e amministrativo fornisce alcune informazioni di base al fine di impostare un progetto per fare:

  • Analisi sulla marginalità immediata grazie alla disponibilità di dati corretti e certificati dalle integrazioni
  • Controllo dei costi puntuale
  • Azioni correttive intraprese in tempi adeguati
© Copyright Axioma 2018