Una soluzione di pianificazione e schedulazione della produzione per migliorare il livello di servizio al cliente

rollon

L’azienda e il contesto operativo

Rollon, è un gruppo internazionale specializzato nella progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi per la movimentazione lineare (guide e attuatori) con sedi in Italia, Germania, Francia, USA, Olanda, Cina, Giappone e India, Russia, Regno Unito e Brasile, più una rete capillare di distributori e importatori nel mondo.

Si occupa della produzione di componenti meccanici per la movimentazione lineare per diversi settori: macchine industriali, ferroviario, packaging e logistica, aeronautica, interni ed architettura, veicoli speciali e medicale.

Con un fatturato di circa 112 mln €, il Gruppo Rollon impiega oltre 380 collaboratori tra gli uffici centrali e gli stabilimenti produttivi di Vimercate e Arcore, e oltre 600 collaboratori nel mondo.

Le esigenze gestionali

Il modello produttivo di Rollon è caratterizzato dal fatto che, alcune linee di prodotto vengono realizzate per il magazzino in base alle previsioni di vendita, mentre altre linee di prodotto vengono realizzate in base agli ordini.

Un contesto produttivo così complesso e la forte crescita degli ultimi anni, hanno fatto emergere delle criticità nella fase di pianificazione della produzione, che veniva effettuata manualmente e causava rallentamenti e ritardi nel rispetto della data di consegna al cliente e un difficile controllo dei costi di produzione.

Inoltre, vi erano problematiche anche nella fase di raccolta dei dati di produzione, che effettuata manualmente era fonte di errori e rallentamenti.

Dopo l’inserimento di un sistema MES, Rollon, esprimeva la necessità di disporre di una soluzione di pianificazione e schedulazione della produzione integrata all’ERP per organizzare l’intero processo produttivo: dal ricevimento degli ordini Clienti, e predisposizione delle distinte base e cicli di lavorazione, alla pianificazione ed al controllo dell’avanzamento produttivo per rispettare le date di consegna ai clienti.

Per di più, emergevano problematiche anche in caso di eventi imprevisti come guasti ai macchinari o ordini urgenti perché l’aggiornamento del piano produttivo avveniva manualmente, rendendo difficoltoso l’intervento immediato da parte degli operatori per rischedularlo.

Il percorso di innovazione in ottica Industry 4.0 prevedeva, quindi, di investire in un progetto di introduzione di una soluzione per la pianificazione e schedulazione della produzione integrata al MES e all’ERP presenti in azienda, per gestire i piani di produzione e le fasi di lavorazione a fronte degli ordini dei clienti e raccogliere i dati di produzione direttamente dalle macchine con l’obiettivo di migliorare l’efficienza aziendale e il controllo dei costi della produzione e delle commesse cliente.

Gli obiettivi di questo cambiamento sono molteplici:

  • introdurre efficienza nei processi produttivi
  • eliminare la trascrizione manuale di dati, che non garantiva un controllo dei costi puntuale
  • aumentare il livello di servizio ai Clienti per quanto riguarda il rispetto delle date di consegna previste nella fornitura

L’applicazione gestionale realizzata ed il progetto di sviluppo

La prima fase del progetto prevedeva l’inserimento della soluzione di pianificazione e schedulazione per definire in maniera precisa la sequenza ottimale del piano di lavoro. Viene effettuata anche un’analisi settimanale del Capacity Requirements Planning, che sulla base degli ordini definisce i tempi di produzione, i cicli di lavoro e calcola il fabbisogno delle risorse da impiegare (che siano ore di lavoro, macchinari o operatori disponibili).
Queste funzionalità consentono di programmare con più efficacia la produzione, poter controllare i livelli di scorta dei materiali, in termini di costi e volumi, al fine di ridurre le giacenze dei prodotti e dei semilavorati a magazzino.

La soluzione di pianificazione e schedulazione elabora le informazioni sulle previsioni di vendita, gli ordini di produzione e i dati che vengono usati per sviluppare piani e simulazioni fornendo, quindi, un aiuto concreto al reparto pianificazione rendendolo più efficiente.

L’obiettivo di poter comunicare tempi e modalità di consegna affidabili ai Clienti e migliorare il livello di servizio nei loro confronti viene raggiunto attraverso l’implementazione di questa soluzione, in grado di ricalcolare il piano di lavoro in automatico inserendo nel modulo schedulazione la mancata realizzazione di fasi produttive per cause turbative e non prevedibili tenendo conto dei tempi di attrezzaggio, avviamento e lavorazione.

Ora, infatti, è possibile intervenire sul piano di produzione e sulle operazioni in modo intuitivo e immediato.

Il progetto di realizzazione prevedeva l’integrazione della soluzione di pianificazione e schedulazione con:

  • l’ERP per automatizzare l’inserimento degli ordini clienti ottenendo un miglioramento dell’efficienza interna, in quanto viene eliminata l’attività manuale di inserimento degli ordini, attività con potenziali imprecisioni ed errori, in grado di influenzare negativamente l’intero processo di pianificazione della produzione, nel caso non venisse svolta in modo tempestivo.
  • la soluzione di Esecuzione del processo produttivo (MES) per ottenere in automatico le informazioni rispetto alle fasi produttive a consuntivo attraverso l’interconnessione tra macchinari e software, per disporre in tempo reale di dati corretti per la pianificazione delle attività produttive e gestione dei piani di lavoro e soprattutto per controllare i costi di produzione delle singole commesse Clienti.

La progettazione e la realizzazione dell’integrazione tra l’ERP e le soluzioni sopra descritte ha consentito di ricevere automaticamente i dati di produzione per la movimentazione dei materiali e calcolare correttamente il costo dei prodotti in modo di fornire tempestivamente alla Direzione commerciale informazioni aggiornate per eventuali adeguamenti alle offerte in emissione.

I moduli gestionali utilizzati

Le integrazioni

INTEGRAZIONE CON L’ERP

INTEGRAZIONE CON IL MES

I vantaggi della soluzione

In generale, con l’introduzione di una soluzione di pianificazione e schedulazione della produzione integrata al sistema MES e all’ERP si è resa più efficiente l’attività di gestione dell’intero processo produttivo, a tutto vantaggio del rispetto della puntualità nell’evasione degli ordini dei Clienti.

Ora, tutte le fasi sono sincronizzate; si è ridotto il tempo di attraversamento del prodotto lungo il ciclo produttivo evitando tempi di attesa di lavorazione dei materiali e consapevolezza rispetto ai tempi e alle fasi di preparazione dell’attività produttiva.

In questo modo, Rollon, può conoscere se ci sono ordini che hanno priorità, le disponibilità delle risorse, la quantità di merci in magazzino, lo stato dei macchinari, tutte informazioni che prima venivano recuperate attraverso chiamate ai colleghi, spostamenti da una linea di produzione ad un altra o email con tempi di risposta non proprio immediati. Ora invece, grazie a sequenze ottimizzate che arrivano al livello di dettaglio di macchine, attrezzi, personale, la percentuale dei tempi di setup viene significativamente ridotta, aumentando la produttività di tutte le risorse aziendali.

Inoltre, grazie alle integrazioni sono stati ridotti drasticamente i costi ed i tempi per il caricamento e l’emissione degli ordini migliorando l’efficienza nelle funzioni di supporto al processo produttivo ed in particolare nel contesto delle attività di gestione degli ordini Clienti e della gestione del ciclo produttivo.

L’automazione dell’intero processo produttivo ha consentito da una parte di far fronte alla crescita dell’ordinato e del fatturato senza aumentare i costi di gestione e dall’altra di migliorare la conoscenza aziendale grazie alla disponibilità di dati affidabili e precisi sulle fasi di lavoro, con l’obiettivo di mantenere in essere un processo di miglioramento continuo della qualità, e definire offerte mirate per far fronte alle richieste di un mercato sempre più competitivo.

Oggi, Rollon, può gestire in maniera organizzata e precisa le due tipologie produttive adottate e la loro complessità produttiva tenendo sotto controllo magazzini e livello di servizio al Cliente.

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Per contattarci compila la form di contatto, oppure se preferisci, chiamaci al numero tel: +39 039 22511 o inviaci una mail a marketing@axioma.it