piattaforme_java

Innovare rapidamente con una piattaforma Java

L’Open source è la nuova frontiera dello sviluppo anche in ambiente enterprise e i motivi sono molteplici. Come si può vedere dal grafico estrapolato da una ricerca di Nextvalue, in relazione ai benefici prodotti da un software open, in pole position troviamo la riduzione dei costi di acquisto delle licenze, al secondo posto la facilità di accesso all’innovazione e in terza posizione l’estrema velocità e facilità di accesso al codice.

ricerca OSS benefici software open source

L’aspetto interessante da sottolineare è che il potenziale del modello open non viene più semplicemente e solamente ricondotto ai costi ridotti come lo era fino a qualche anno fa. Quello che porta alla scelta di una piattaforma open è soprattutto l’opportunità di innovare rapidamente, caratteristica in particolare di una piattaforma Java. Andiamo a scoprire perché!

Open Source sì…. ma Java

“Eppure, sebbene il principale beneficio resti il contenimento dei costi (71%), più della metà del nostro panel (53%) ha individuato la facilità di accesso all’innovazione come fattore chiave per l’adozione di software Open Source. L’Open Source permette infatti di testare nuove soluzioni senza rischiare. Grazie a un ampio set di componenti e una forte riduzione dei costi è possibile sperimentare nuove idee e prototipare nuove soluzioni, con un investimento minimo in termini di tempi e risorse” Nextvalue Report “Open Source in Italia: what’s next.”

Ma c’è di più. Quello che accomuna il panel interrogato dalla ricerca svolta è la scelta del linguaggio di programmazione. Si è evidenziato infatti come incida particolarmente una piattaforma Java. Alla domanda infatti sull’uso, il panel ha risposto riportando i seguenti risultati: “solo l’8% dei rispondenti non ne fa uso. Il 38% pur utilizzando Java preferisce altri linguaggi di sviluppo, mentre per il 54% del panel Java è il linguaggio più utilizzato.”

È interessante notare come “questa percentuale sale al 71% nel settore banche e finanza, al 67% nel Commercio, Distribuzione e Servizi, al 60% nella Pubblica Amministrazione e in generale al 61% nelle aziende Top del panel, segmenti in cui Java si attesta come linguaggio dominante per le organizzazioni con un team di sviluppo Open Source.”

Perché sviluppare soluzioni in Java

Il linguaggio Java è infatti uno dei più usati e l’opzione preferita dalla maggior parte degli sviluppatori. La sua notorietà è provata dal fatto che 9 milioni di sviluppatori lo utilizza, testandolo e migliorandolo in continuazione.

Vi starete chiedendo perché proprio Java, perciò scopriamone i motivi:

  • si tratta di un linguaggio di alto livello, funzionale, conosciuto per lo più come linguaggio di script per pagine web, ma utilizzato in molti ambienti browser
  • considerato semplice, robusto e sicuro, risponde alla filosofia “write once, run everywhere”. Si tratta infatti di un linguaggio che può essere eseguito su qualsiasi altra piattaforma senza bisogno di riscritture
  • consente di adottare forti strati di astrazione, favorendo la robustezza del software ed eliminando molte problematiche di configurazione semplificando l’integrazione di diverse tecnologie e componenti di basso livello

La peculiarità delle piattaforme Java sta nell’alto livello di scalabilità, affidabilità e nell’opportunità di una gestione trasparente e semplice dei dati provenienti da diverse fonti.

Holon Platform stessa si presenta come una piattaforma di sviluppo Java per creare e manutenere applicazioni software e servizi di qualità, sia di livello enterprise che web, con la sicurezza che le applicazioni siano compatibili con tutte le tecnologie dei più grandi produttori di software, testimoniato anche dalla recente certificazione di Red Hat.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *